La prima pietra, Sa Domus Pitticca

 

  

La posa della prima pietra di Sa Domu Pitticca è avvenuta il 23 novembre 2018. Nel video: Maria Chiara Roti vice presidente Fondazione Francesca Rava, Ugo Bressanello, presidente Fondazione Domus de Luna e Simeone Praolini, Capitano di Fregata della Marina Militare.

 

 

Siamo stati selezionati da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile.

 

Grazie a questa opportunità, Fondazione Domus de Luna realizzerà attività per bambini, giovani, famiglie nella nuova sede di “Sa Domu Pitticca”, nell’Istituto comprensivo Pirri 1 e 2 e nel Centro di aggregazione Exmè.  

 

Sa Domu est Pitticca, su Coru est Mannu (La Casa è piccola, il Cuore è Grande) è un progetto che si rivolge ai minori 5-14 e alle rispettive famiglie (naturali e/o affidatarie/adottive) che vivono in quartieri a basso tasso di inclusione sociale di Cagliari e che si trovano ad affrontare situazioni di grave povertà educativa nei propri percorsi scolastici e di vita.


La strategia complessiva del progetto prevede la messa a sistema di una rete di “antenne” – attualmente scollegate e con capacità di risposta ai bisogni parziale o non integrata agli altri soggetti presenti sul territorio – che permetterà di potenziare significativamente le risorse della comunità educante dei territori coinvolti necessarie a intercettare tempestivamente i bisogni dei minori 5-14 e delle rispettive famiglie, con finalità sia preventive sia di presa in carico integrale delle situazioni più vulnerabili.

 

Tutte le attività saranno realizzate grazie alla collaborazione con la Fondazione Francesca Rava N.P.H. Italia Onlus, che aiuta l’infanzia in condizioni di disagio in Italia e nel mondo. La Fondazione metterà a disposizione il proprio know-how relativo alla gestione di progetti complessi nell’ambito del sostegno e della cura dei minori in situazioni di grave povertà educativa, facendo da “cabina di regia” alle dinamiche progettuali.


Questo importante progetto sarà inoltre realizzato con la sinergia di diverse realtà operanti sul territorio: il Comune di Cagliari, nello specifico l’Assessorato ai Servizi Sociali, che svolge il ruolo di “Antenna territoriale” di progetto per la segnalazione di minori 5-14 anni al centro di coordinamento della rete; il Centro Exmè oltre a svolgere il ruolo di “Antenna territoriale” di progetto metterà a disposizione i propri spazi per laboratori ed eventi.

Lo Studio professionale associato di psicoterapia e consulenza sistemica del Prof. Cancrini curerà la direzione scientifica.

Collaboreranno inoltre HUMAN FOUNDATION GIVING AND INNOVATING ONLUS, Associazione Il Portico 2005, Federazione Isperantzia ONLUS , Buoni e Cattivi Coop. Soc. Onlus, Casa delle Stelle ONLUS, Istituto Comprensivo Pirri 1 Pirri 2.

Per maggiori informazioni: www.conibambini.org 

Aiutaci anche tu. Dona subito!